Diabete: Future Leaders Mentorship Programme for Clinical Diabetologists a ricercatori italiani

Al centro, Teresa Mezza al momento della premiazione

In occasione del congresso annuale della European Association of the Study on Diabetes, svoltosi a Lisbona, in Portogallo, tre ricercatori italiani sono stati premiati con il riconoscimento Future Leaders Mentorship Programme for Clinical Diabetologists: Giuseppe Daniele, ricercatore presso l’Università di Pisa, Ernesto Maddaloni, ricercatore presso l’Università Campus Biomedico di Roma e Teresa Mezza, ricercatrice presso l’Università Cattolica di Roma.
Quest’ultima ha vinto anche il premio Rising Star Fellowship Programme grazie alla sua ricerca sulla plasticità sinaptica delle cellule pancreatiche. Mezza ha avuto l’idea di studiare le cellule pancreatiche delle Isole del Langherans in quelle persone che, nonostante i fattori di rischio, non sviluppano il diabete. In collaborazione con alcuni chirurghi, Mezza ha capito le strategie messe in atto dalle cellule beta per difendersi dal diabete.

Stefania Somaré

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here