Irccs Galeazzi premiato per due progetti

Irccs Galeazzi premiato per due progetti
Laura Di Dio, direttore operativo dell’Irccs Istituto Ortopedico Galeazzi, al momento del ritiro del premio

Life360° e EveryWare: ecco i nomi dei due progetti sviluppati all’interno dell’Irccs Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano (Gruppo San Donato) che hanno vinto il Premio Innovazione Smau in ambito sanitario.
Si tratta, rispettivamente, di un software e di una app che condividono la funzione: migliorare la qualità dei processi di cura e la comunicazione con i pazienti.
Life360° consente ai pazienti di accedere, tramite credenziali, alla propria cartella clinica personale virtuale e vedere in tempo reale l’avanzamento del proprio processo di cura: tempi del pre-ricovero, referti, consensi informati, appuntamenti programmati. Al momento il software è attivo in due reparti della struttura.
EveryWare, invece, sarà in funzione dal mese di novembre: questa app permetterà ai pazienti e ai visitatori di orientarsi al meglio all’interno dell’Istituto, fruendo al meglio di tutti i servizi messi a loro disposizione. Una volta scaricata la app, il paziente viene riconosciuto e guidato verso la propria destinazione e può visualizzare le proprie prenotazioni e le comunicazioni ricevute.
Laura Di Dio, direttore operativo dell’Irccs, ha dichiarato: «l’innovazione digitale consente di intervenire in modo concreto sui processi organizzativi degli ospedali, potenziandoli e aprendo nuovi scenari di interazione con il paziente. Life360° e EveryWare puntano proprio in questa direzione e ci permettono di avvicinarci sempre più ai pazienti, fornendo loro informazioni precise e sempre aggiornate e supportandoli in ogni necessità».

Stefania Somaré

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here