Liguria: approvata la nuova programmazione sanitaria per il triennio 2018/2020

Durante l’estate la Regione Liguria ha definito gli obiettivi principali del proprio Piano sociosanitario di programmazione per il triennio 2018/2020. Il piano è stato approvato dalla Giunta e prevede la costruzione di un nuovo presidio ospedaliero per ogni macro area della Regione: l’Ospedale del Ponente, un DEA di primo livello che sorgerà a Erzelli, a Genova, il cui progetto dovrebbe essere pronto per la metà del 2018; l’Ospedale Unico ad Arma di Taggia (IM); l’Ospedale del Felettino, a La Spezia, già in costruzione e che dovrebbe essere concluso entro il 2020. Per i tre ospedali si parla di una costruzione in project financing, che vede un importante ruolo dei privati. Si aggiunge a questi tre il rifacimento del Galliera di Genova. Importanti decisione anche in ambito di Pronto Soccorso: il Piano prevede l’apertura di tre nuovi Pronto Soccorso (a Bordighera, Cairo e Albenga).
Tra gli obiettivi del triennio c’è anche la riduzione dei tempi di attesa, lo sviluppo dell’integrazione socio-sanitaria, la nascita di dipartimenti interaziendali regionali per condividere le best practice e aumentare l’uniformità del servizio nella Regione.

Stefania Somaré

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here