Medicina generale, cure primarie sempre più importanti

Medicina Generale, cure primarie sempre più importantiSabato 22 settembre 2018, a Pistoia.
Il IX congresso regionale della SIMG Toscana, intitolato “Prendersi cura della persona. Arte e disciplina della Medicina Generale”. Al centro del congresso, l’importanza della Medicina Generale in questa era storica, dove la popolazione invecchia, la cronicità aumenta, e le risorse finanziare sono sempre più scarse. Essenziale è quindi imparare a lavorare in sinergia con gli ospedali e gli specialisti, ideando percorsi di cura territoriali che siano paralleli a quelli ospedalieri, imparando a prescrivere farmaci a brevetto scaduto, per ridurre la spesa farmaceutica, imparare a prescrivere al meglio gli esami diagnostici. Molti gli spunti di riflessione presentati nel corso della giornata, che vuole essere momento di confronto anche tra vecchi e nuovi medici di famiglia. Tra i tanti interventi, alcuni dedicati a patologie specifiche, altri alla prevenzione e al ruolo dei vaccini, vi è anche il tema dell’incontro tra medico di medicina generale e profughi in arrivo nel nostro Paese. Sono previsti crediti formativi per queste figure: Medico Chirurgo, Infermiere e Farmacista. Per maggiori informazioni e l’iscrizione, si rinvia al link: https://www.simg.it/ix-congresso-regionale-simg-toscana-22-settembre-2018/.

Stefania Somaré

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here