Niente più ansia per i pazienti in Rm

Immagine2_Optima«Nella nostra struttura facciamo un numero piuttosto importante di esami di risonanza magnetica (16-17 mila l’anno, un dato in costante crescita)». Così Mauro Marchetti, responsabile del reparto Radiologia della Casa di Cura Villa Verde di Reggio Emilia, prima realtà italiana a essersi dotata di un’apparecchiatura di RM con la tecnologia Silent Scan di GE Healthcare. «Per questo abbiamo deciso di acquisire un nuova apparecchiatura di RM a 1,5 Tesla dotata di tecnologia Silent Scan allo scopo di migliorare sia la qualità degli esami sia il comfort del paziente. Il nuovo sistema ci consente di effettuare sequenze che con le apparecchiature precedenti non erano possibili. L’assenza poi di rumore per le sequenze relative all’esame dell’encefalo rende l’esperienza del paziente, anche di quello più disturbato e ansioso, più accettabile. L’abbiamo introdotta solo in aprile, ma stiamo già facendo esami a pieno ritmo. Abbiamo potuto già constatare che le nostre aspettative sono state pienamente soddisfatte e siamo inoltre molto contenti della collaborazione instaurata ormai da anni con GE Healthcare e del supporto che ci stanno offrendo con l’assistenza e i suggerimenti sull’utilizzo più proficuo che si può fare di tale nuovo sistema».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here