Ventilazione protettiva per la Terapia Intensiva del Campus Bio-Medico di Roma

La nuova unità di Terapia Intensiva del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma offre a pazienti e operatori elevati standard tecnologici e di sicurezza. Nel nuovo reparto sono presenti otto ventilatori polmonari Evita® Infinity® V500 di Dräger, che offrono elevati standard di precisione e sicurezza in termini di protezione polmonare con modalità che migliorano l’outcome e velocizzano lo svezzamento del paziente.
Con questa tipologia di ventilatori si verifica una continuità di cura grazie a funzioni che seguono tutto il percorso terapeutico/ventilatorio del paziente, dall’ossigeno terapia alla ventilazione invasiva così come a quella non invasiva.
Inoltre, il reparto è stato allestito con le unità di alimentazione a soffitto Dräger Movita, che offrono una postazione di lavoro ergonomica e sicura facilitando l’accesso al paziente.
In un’unità di Terapia Intensiva attrezzata con gli ultimi ritrovati della tecnologia non poteva poi mancare il Noise Display SoundEar (nella foto), un “orecchio digitale” che monitora e visualizza i livelli del rumore di sottofondo all’interno del reparto per favorire per i pazienti, il personale e i visitatori un ambiente confortevole, salutare e riposante.
Attraverso una serie di luci colorate (verde per il rumore accettabile, giallo e rosso per rumore potenzialmente dannoso), Noise Display fornisce un’informazione obiettiva agli operatori sanitari, indicando quando è il momento di attenuare il rumore portandolo a livelli adeguati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here