D-Heart è il primo elettrocardiografo a 8/12 derivazioni per smartphone e tablet semplice da usare, clinicamente affidabile, portatile ed economico e consente a chiunque di eseguire un ECG di livello ospedaliero in autonomia e di inviare i risultati al servizio di Telecardiologia attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

“D-Heart rende familiare la tecnologia medica e la traspone nella vita quotidiana. Non fa paura e permette al paziente di essere seguito a distanza”. Queste le motivazioni che hanno indotto la giuria ad assegnare il premio.

D-Heart si basa su due valori fondamentali: semplicità di utilizzo per il paziente e affidabilità dei dati per il medico, perché garantisce le stesse prestazioni degli elettrocardiografi ospedalieri, essendo certificato e validato clinicamente.
Tramite l’app per smartphone/tablet, collegata al dispositivo, D-Heart permette di registrare un ECG a 8 derivazioni da parte del paziente e un ECG a 12 derivazioni da parte dell’operatore sanitario.

In un unico prodotto si possono realizzare due casi d’uso: essere la soluzione ideale sia per il paziente cronico, che non possiede particolari competenze mediche, sia per il personale sanitario, come un medico di base, un infermiere, un farmacista.
I dispositivi tradizionali – ingombranti, complessi, costosi – richiedono anche esperienza e formazione per essere utilizzati.
Grazie alla sua attenzione all’esperienza dell’utente, l’approccio alla registrazione ECG per il professionista è rivoluzionato: l’ECG può essere registrato ovunque, più velocemente, in modo efficiente e si può ottenere una seconda valutazione in pochi minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here