Burlo Garofalo: nuova stanza per gli esami audiometrici

Burlo Garofalo: nuova stanza per gli esami audiometriciUna nuova stanza dedicata alla valutazione audiologica multifunzionale è stata inaugurata nei giorni scorsi presso la Struttura di Otorinolaringoiatria e Audiologia dell’Irccs Burlo Garofolo di Trieste: si chiama “La stanza di Matilde” e si tratta di un allestimento unico, sia in Italia che in Europa, grazie alla possibilità di creare spazi sonori immersivi e tridimensionali che consentono di valutare la capacità uditiva nella quotidianità.

La stanza è infatti dotata della tecnologia Ambisonics, sviluppata all’Università di Oxford, una tecnologia che consente anche di effettuare studi sulle capacità di localizzazione sonora, grazie all’associazione con un sistema di motion tracking a raggi infrarossi e a sensori di profondità.

L’obiettivo è di riuscire a individuare in modo precoce le difficoltà uditive, per poterle trattare tempestivamente, meglio se entro i 12 mesi di vita. Inoltre, la stanza consentirà di avvicinare la ricerca e la clinica, con conseguenze che potranno essere solo positive per i piccoli pazienti.

Stefania Somaré

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here