A Exposanità si celebra la Giornata internazionale dell’infermiere

Exposanità 2022 ospita oggi, 12 maggio, nella Giornata internazionale dell’infermiere, il convegno “Infermiere protagonista dell’assistenza territoriale: nuovi modelli organizzativi”, organizzato dal Coordinamento Ordini Professioni Infermieristiche Regione Emilia Romagna, con il patrocinio di FNOPI.

Il rafforzamento del sistema assistenziale sul territorio, finalizzato a promuovere una maggiore omogeneità e accessibilità dell’assistenza sanitaria e sociosanitaria, passa attraverso l’integrazione di diverse figure professionali, tra le quali l’infermiere di comunità ha un ruolo fondamentale.

Attraverso la presenza continuativa e proattiva nella comunità di riferimento, l’infermiere di
Comunità assicura la necessaria collaborazione e interazione con tutti i
professionisti coinvolti, contribuendo quindi in modo sostanziale alla
realizzazione dell’incremento dell’assistenza territoriale nel nostro Paese, dal 4
al 10%, come previsto negli obiettivi del PNRR.

In questa giornata, Barbara Mangiacavalli, presidente della Fnopi, ha ricordato i 90 infermieri deceduti a causa della pandemia (secondo uno studio Inail, gli infermieri sono stati la categoria di personale sanitario più colpita dal virus, con un 47,9% di contagiati, contro il 20,5% dei medici e il 19,7% degli ossi), sottolineando la necessità di impedire che in futuro situazioni emergenziali colgano impreparati.
«Il Governo intervenga in modo incisivo sia sui numeri – secondo le stime mancano 70 mila unità – sia sulla formazione e sul riconoscimento professionale. Andrebbe avviato un processo di riforma dei percorsi accademici che si traduca in un graduale ampliamento dei numeri programmati e, in particolare, nell’accesso a lauree magistrali a indirizzo clinico, con l’obiettivo di sviluppare e valorizzare le specificità della professione infermieristica ampliando formalmente le competenze dell’infermiere sia in termini di autonomia e responsabilità sia per la capacità di programmazione, regolazione e autocontrollo sulle attività di propria competenza nei diversi ambiti».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here