A Reggio Emilia eccellenza in oncologia

logo oeciL’Azienda Ospedaliera Irccs Santa Maria Nuova di Reggio Emilia è inserita da Oeci (Organisation of European Cancer Institutes – Organizzazione Europea dei Centri Oncologici) nell’elenco degli Irccs oncologici italiani di riferimento per la diagnosi, la cura e la ricerca nell’ambito delle patologie tumorali, che finora contempla tre centri italiani e quindici europei. È questa la positiva conclusione dell’iter di accreditamento avviato nel febbraio 2013 e del lavoro di adeguamento agli standard di riferimento svolto dall’Irccs. L’Irccs di Reggio Emilia era entrato già nel giugno 2011 a far parte dei settantuno istituti oncologici europei che compongono il network.

Il progetto di accreditamento e classificazione di Oeci, tra i sistemi di accreditamento internazionale ufficialmente riconosciuti, punta a migliorare e omogeneizzare l’assistenza al paziente oncologico, secondo standard e livelli di qualità condivisi a livello europeo. Al centro l’informazione e la comunicazione con il paziente, le famiglie e le associazioni di volontariato. Il rispetto dei criteri di qualità è misurato attraverso strumenti ad hoc come questionari qualitativi e quantitativi di raccolta dati su attività di cura, formazione e ricerca per il paziente oncologico.

L’iter di accreditamento ha visto il coinvolgimento di diversi gruppi di professionisti del Santa Maria Nuova, provenienti non solo dal Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate e dal Dipartimento Infrastruttura Ricerca e Statistica: hanno partecipato tutti i reparti e i servizi che trattano casistiche oncologiche, oltre ai servizi aziendali trasversali, fino alle direzioni scientifica, sanitaria e generale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here