VitalAire e Medicasa, le società del Gruppo Air Liquide specializzate nell’assistenza sanitaria domiciliare, sono operativi nell’emergenza Covid-19 sul territorio lombardo con i loro team composti da tecnici, infermieri, fisioterapisti, specialisti, medici, operatori sociosanitari.

Nella sola Provincia di Bergamo circa 700 nuovi pazienti con Covid-19 sono stati assistiti a domicilio nell’arco di un mese dopo la dimissione dall’ospedale. Per rispondere alle accresciute necessità, 1300 nuovi contenitori di ossigeno medicale per ossigenoterapia domiciliare sono stati immessi nel circuito regionale.

Inoltre, a Garbagnate Milanese è stato un progetto di Degenza in Sorveglianza Sanitaria presso il Presidio Ospedaliero locale con l’obiettivo di accogliere i pazienti Covid-19 che necessitano di sorveglianza continuativa con prestazioni infermieristiche di base e sorveglianza medica.

Il progetto prevede la presa in carico, in una struttura di sorveglianza con un massimo di 56 posti letto, di pazienti che non possono effettuare la quarantena a casa per carenza di spazi adeguati.
La durata prevista di permanenza nella struttura è di 15 giorni o fino a esito negativo di due tamponi consecutivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here