Conservazione digitale dei dati sanitari

Aruba, Gmed ed EOS Reply si sono aggiudicate, come Raggruppamento Temporaneo di Imprese (RTI), la gara per la fornitura di una soluzione di Conservazione Digitale a Norma studiata sulle esigenze della Regione Lombardia, per garantire autenticità, integrità e reperibilità dei documenti informatici prodotti.

L’obiettivo era fornire un sistema unico di Conservazione Digitale a Norma a 49 enti sanitari e amministrativi dislocati in Regione per permettere a ciascun ente e ai propri operatori di gestire i documenti attraverso un servizio completo e personalizzato.

Le diverse competenze, complementari tra loro, presenti nella RTI hanno portato a una soluzione che integra le tre categorie documentali (sanitarie, cliniche e amministrative).

Aruba, in particolare, ha messo a disposizione il proprio sistema di Conservazione Digitale a Norma, reingegnerizzando il software per renderlo conforme alle richieste avanzate da Lombardia Informatica Spa, che ha fatto da collettore per le esigenze degli enti sanitari pubblici della Regione.

Peculiarità del progetto è l’aggiunta di una soluzione avanzata di gateway che funge da repository, utile a raccogliere i dati provenienti dagli enti coinvolti.

Il gateway rappresenta uno snodo tra le applicazioni dei fornitori di ciascun ente e il sistema di Conservazione; consente di ottimizzare la trasmissione dei dati e, nelle varie fasi di comunicazione, di bilanciare il loro trasferimento nei Data Center Aruba.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here