Ictus: la presa in carico del paziente

Sabato 30 gennaio 2016, a Milano presso l’Auditorium del Pio Albergo Trivulzio. Al centro del convegno “Ictus: la presa in carico del paziente dall’acuzie al territorio” la divulgazione di alcune metodologie riabilitative che possono essere usate nella cura e nella gestione del paziente che ha avuto un ictus, partendo dalla fase acuta in ospedale, fino alla fase cronica a casa. L’evento inizierĂ  alle 8 e sarĂ  aperto a medici chirurghi, fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali e infermieri, dando diritto a 5,6 crediti ECM, previa partecipazione ad almeno l’80% delle ore previste. L’evento si divide in due sessioni: nella prima sessione si parlerĂ  di Stroke Unit nella Regione Lombardia, per continuare cercando di mettere in evidenza le criticitĂ  di un servizio che è nato per la fase acuta della malattia. Si passerĂ  poi a sottolineare l’aspetto multidisciplinare presente nelle Stroke Units e a parlare di Nursing riabilitativo e altri aspetti legati alla degenza. La mattinata si concluderĂ  con un focus sulla riabilitazione a casa. Nel pomeriggio si parlerĂ  principalmente di nuovi orizzonti riabilitativi e di aspetti essenziali nella presa in carico territoriale dell’ictus.

Stefania Somaré