Lorenzo Leogrande: il 18° convegno nazionale AIIC, uno sguardo attento al futuro della sanità italiana

Lorenzo Leogrande: il 18° convegno nazionale AIIC, uno sguardo attento al futuro della sanità italiana
Lorenzo Leogrande, presidente AIIC

L’AIIC celebra i suoi 25 anni di vita con il suo XVIII Convegno Nazionale (10-12 maggio, Palazzo dei Congressi, Roma) in cui verranno coinvolti tutti i protagonisti della sanità nazionale per guardare al futuro della salute.
ema prescelto: “La salute di domani, le tecnologie di oggi”, argomento che Lorenzo Leogrande, presidente dell’Associazione e ingegnere dell’Unità di Valutazione delle Tecnologie del Policlinico universitario Gemelli di Roma, presenta come «uno sguardo sull’ampia offerta di soluzioni tecnologiche complesse e all’avanguardia, e non sempre disponibili nelle strutture italiane».

Il Convegno 2018 è organizzato nel 25° anniversario della fondazione di AIIC, associazione nata nel 1993 con lo scopo di contribuire alla diffusione della conoscenza e all’avanzamento delle conoscenze scientifiche, tecniche e organizzative nel campo dell’Ingegneria Clinica.

«Proprio per questo importante anniversario», ha concluso Lorenzo Leogrande, «tutto l’evento ruoterà attorno ai capisaldi della professione nel suo rapporto con il SSN e con i sempre nuovi bisogni di salute dei cittadini italiani, temi più che mai attuali nel contesto della sanità italiana».

Si parlerà di innovazione, quindi, ma anche e soprattutto delle competenze necessarie a governare le tecnologie avanzate, perché, come sottolinea nuovamente Leogrande, «la presenza e l’organizzazione di tali competenze deve tendere versi modelli chiari, per quanto possibili uniformi, in grado di rappresentare una soluzione credibile alle diverse necessità. Competenze e professionisti in grado di rappresentarle al massimo livello diventano così oggi un binomio ineludibile, chiave di volta di un’ordinata ed efficiente innovazione complessiva».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here