Nei giorni scorsi l’Ospedale Madre Teresa di Calcutta di Schiavonia (Monselice, PD), sotto l’Ulss 6 Eugenea, è tornato alla sua piena attività in tutte le aree mediche di competenza. Dal prossimo 15 settembre, inoltre, si avrà un aumento dei posti letto in Cardiologia, che diventeranno 22, e dal 1° ottobre i posti in Geriatria saliranno a 38.
Anche il Pronto Soccorso è tornato a svolgere la propria attività a regime, così come le prestazioni dell’area chirurgica e di quella materno-infantile; l’Emodinamica è tornata attiva h24.
Ripresa anche l’attività ambulatoriale. Delle 22.000 prestazioni congelate causa Covid-19, il 96% è già stato riallocato, riprogrammando le agende in base alla priorità.
Al momento l’Ospedale di Schiavonia è Covid-free, ma l’Ulss 6 tiene a precisare che in caso di necessità esiste già un piano particolareggiato da mettere in atto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here