Essity, con il suo brand TENA, presenta il progetto “Le cure invisibili”, un’indagine qualitativa e documentaristica che esplora il concetto di cura nelle RSA italiane. L’iniziativa nasce per ringraziare il personale delle RSA che in questi mesi difficili è sempre stato in prima linea nel prendersi cura dei propri ospiti.
Per mostrare l’anima più vera e intima di queste strutture, tra le categorie più colpite dall’emergenza Covid-19, Essity propone un progetto che dà un volto e una voce alle relazioni che animano questi luoghi di cura.

Il progetto ha previsto una prima fase di audit, durante la quale è stato intervistato il personale di 8 RSA, e una seconda fase di reportage focalizzato sulle strutture di Figline Valdarno (FI), Eremo (MN) e Treviso.
Il risultato è un racconto fatto di pensieri, parole e immagini che mette insieme i molti significati del mondo della cura, al centro della quale troviamo le relazioni, intese come rapporti tra ospiti e tra ospiti e famiglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here