Monitoraggio del dolore

Medasense Biometrics ha ricevuto l’approvazione CE per il suo nuovo dispositivo di monitoraggio del dolore PMD200™. Questa nuova tecnologia consente di valutare obiettivamente il dolore del paziente in situazioni di terapia intensiva, nei casi in cui i pazienti non sono in grado di comunicare. In questo modo i medici possono essere certi di trattare correttamente il dolore. Il dispositivo è basato sulla tecnologia brevettata NOL™, che quantifica la risposta fisiologica al dolore del paziente. Il sistema, facile da usare, consiste in una sonda da dito non invasiva che acquisisce segnali fisiologici da quattro sensori diversi e calcola decine di parametri fisiologici relativi al dolore. Tali dati vengono quindi analizzati da algoritmi di intelligenza artificiale e convertiti in un unico indice di dolore, l’indice NOL™ (Nociception Level), in cui 0 corrisponde a nessun dolore e 100 corrisponde a dolore estremo. L’utilizzo del sistema consente ai medici, in particolare alle équipe di Terapia Intensiva, di ottimizzare e personalizzare il trattamento del dolore evitando l’uso in eccesso o in difetto di analgesici che potrebbe causare importanti complicazioni.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnica Ospedaliera © 2017 Tutti i diritti riservati