A Cefalù abbattute le liste d’attesa per la mammografia

admin-ajax.phpL’Istituto San Raffaele Giglio ha abbattuto le liste d’attesa per la mammografia: l’esame ora si effettua entro 5-10 giorni dalla prenotazione. «È  il frutto», sottolinea il direttore generale Vittorio Virgilio (nella foto), «di una riorganizzazione del personale dell’Uo di Diagnostica per Immagini e di un’ottimizzazione dell’uso delle apparecchiature». L’aumento delle mammografie effettuate nel 2014 è stato quasi del 50%. «Siamo passati», evidenzia Giovanni Albano, responsabile di gestione dell’Uo di Diagnostica per immagini, «da 1500 esami del 2013 a 2700 mammografie del 2014». Un intervento ha riguardato l’Uo di Senologia, rafforzata grazie alla collaborazione del chirurgo-senologo Francesca Catalano, direttore dell’Uoc di Senologia del Cannizzaro di Catania, e di Rino Cucinella, specialista in radiodiagnostica con competenze specifiche in radiologia senologica. Aggiunge Virgilio: «in Sicilia ci saranno quattro Breast Unit, puntiamo a far ottenere questo riconoscimento per il San Raffaele Giglio, che è uno dei pochi ospedali in Sicilia a disporre di una sala operatoria con la Iort (radioterapia intraoperatoria) per il trattamento intraoperatorio del tessuto circostante». Tornando alle liste d’attesa, per abbatterle a Cefalù è stato attivato l’ambulatorio di mammografia, oltre a un ambulatorio solo per le ecografie mammarie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here