Dispositivo contro il rischio ictus

Watchman™, il dispositivo per la chiusura percutanea dell’auricola dell’atrio sinistro, cioè la piccola ansa del cuore nella quale si forma buona parte dei trombi che “migrano” verso il cervello, generando l’ictus si è dimostrato risolutivo soprattutto per pazienti affetti da fibrillazione atriale non valvolare e che presentino controindicazioni alle terapie con farmaci anticoagulanti orali.
Il sistema, ideato da Boston Scientific, è di piccole dimensioni e si può adattare ad auricole di conformazioni diverse.
Costituito da una struttura auto espandibile in Nitinol (lega nichel e titanio) e da una leggera copertura in tessuto (PET), viene inserito nell’organismo tramite un sottile catetere che, partendo dalle regioni inguinali, raggiunge l’atrio sinistro del cuore e l’apertura dell’auricola che viene occlusa in modo permanente, bloccando così la fuoriuscita dei coaguli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here