Ci sono situazioni nella vita di una persona e/o di una comunità che sono vettore di cambiamenti destinati a divenire stabili. La pandemia è una di queste situazioni. Secondo una indagine condotta da Frost & Sullivan uno degli ambiti a essere cambiati riguarda telemedicina e monitoraggio remoto dei pazienti: entrambi gli ambiti hanno infatti visto un aumento delle richieste.

Ma non sono i soli. La società di consulenza stima un aumento del 6,3% annuo per farmaci, biotecnologie, diagnostica in vitro, tecnologie mediche avanzate, imaging medico, informatica e salute digitale… con un mercato che potrebbe raggiungere i 2,6 trilioni di dollari entro il 2025.

Chandni Mathur

Chandni Mathur, Healthcare & Life Sciences Senior Industry Analyst presso Frost & Sullivan spiega: «la nuova visione di sanità si concentrerà, nel 2021, sull’uso del mondo digitale per assicurare accesso, qualità e affidabilità delle cure, in associazione con strategie per superare le perdite sostenute nel 2020.

Allo stesso tempo, è importante assicurare che la sanità resti precisa, preventiva e basata sui risultati, così da promuovere l’inclusione sociale e finanziaria.
Tra il 2021 e il 2023, ci si aspetta che nascano nuovi modelli innovativi di business.
Questi modelli dovranno essere mirati allo sviluppo di una redditività operativa per recuperare il mancato guadagno e al tempo stesso assicurare la centralità del paziente».

In questo nuovo scenario, giocheranno un ruolo importante anche attori non sanitari, come Amazon, Apple e Microsoft: i cambiamenti in atto riguarderanno anche la delivery, ma non solo. Punti importanti da far crescere saranno la real world evidence e gli approcci basati sui dati, soprattutto nell’introduzione della immuno-oncologia nei sistemi di cura.

Dovranno inoltre essere sviluppato sistemi di testing e diagnosi al letto del paziente. Infine, seguendo un processo già in atto, un ruolo importante lo avrà l’intelligenza artificiale.

Stefania Somaré

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here