Intelligenza artificiale e telemedicina per l’Oculistica

Intelligenza artificiale e telemedicina interessano anche l’Oculistica per un approccio più personalizzato al paziente: è quanto emerge dalla partecipazione dell’Associazione Italiana Medici Oculisti al Forum Risk Management in corso a Firenze in questi giorni.

Luca Menabuoni, presidente AIMO, ha dichiarato: «la tecnologia sta prendendo sempre più piede nella nostra professione e le sale operatorie saranno sempre più robotizzate. Lo stesso dovrà accadere per i nostri ambulatori.

Per il futuro si può quindi immaginare una rete in cui chi ha conoscenze specifiche può aiutare in tempo reale il medico oftalmologo a fare una pronta diagnosi e a individuare un’adeguata terapia.
Si può immaginare una medicina nuova, efficace e rispettosa dei diritti del malato. La medicina del futuro dovrà sfruttare le nuove tecnologie anche per rendere più equo l’accesso alla sanità».

In Italia esistono esperienze di telemedicina in ambito oculistico. Un esempio è l’Asl TO 5, dove nell’ultimo anno è stata avviata una refertazione a distanza su pazienti con retinopatia diabetica.

«I risultati ottenuti», ha spiegato Alberto Piatti, responsabile dell’Oculistica Territoriale dell’Asl, «sono stati molto buoni. Abbiamo utilizzato la rete informatica aziendale e una cartella digitale condivisa sulla quale vengono caricate le immagini della retina riprese da personale preparato.

Nel 2020, inoltre, introdurremo una pre-refertazione con IA, il cui obiettivo sarà ridurre l’impegno umano nella valutazione dello screening.

Il software di IA lavora nell’ambito della cartella digitale ed è in grado di riconoscere le lesioni elementari della retinopatia, ponendo una prima diagnosi di presenza/assenza di retinopatia.
La sensibilità del sistema di IA è risultata essere prossima al 90% nei primi test effettuati».

Tecnologia al servizio del paziente ma anche dello specialista, che può così dedicare il proprio tempo ai casi più complessi e all’elaborazione dei percorsi terapeutici.

Stefania Somaré

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here