Minerva di Siemens Healthineers, telemedicina al servizio dell’integrazione ospedale-territorio

Al 53° Congresso Nazionale SIBioC – Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica, Siemens Healthineers ha presentato la sua piattaforma di telemedicina Minerva.
Secondo le indicazioni del PNRR, la telemedicina dovrà avere un ruolo fondamentale nel delineare il SSN del prossimo futuro, favorendo l’integrazione ospedale-territorio.
Tra le funzionalità di Minerva al servizio dei pazienti, ci sono la prenotazione di visite ed esami, l’accesso ai referti, notifiche e promemoria. Per i medici, invece, dashboard con statistiche sul numero degli assistiti e degli appuntamenti, possibilità di richiedere/fornire consulenza a colleghi, gestione dei piani di cura.

La televisita permetterà al medico di base di collegarsi con il paziente e, contestualmente, con uno specialista per un parere. Questa modalità potrebbe diventare sempre più frequente nel contesto sanitario post-pandemico, dove saranno necessari nuovi modelli di assistenza basati sull’utilizzo della telemedicina e delle innovazioni digitali, così come indicato nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here