Prof. Bardelli direttore scientifico dell’Istituto di Oncologia Molecolare di Fondazione AIRC

Alberto Bardelli

Da aprile Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro ha affidato al prof. Alberto Bardelli, docente al Dipartimento di Oncologia dell’UniversitĂ  di Torino, la direzione scientifica di IFOM, l’Istituto Fondazione di Oncologia Molecolare fondato a Milano nel 1998 con l’obiettivo di studiare la formazione e lo sviluppo dei tumori a livello molecolare e di trasferire rapidamente le nuove conoscenze dal laboratorio al paziente. L’istituto conta circa 270 ricercatrici e ricercatori provenienti da 29 Paesi europei ed extraeuropei.

La nomina si inserisce nel percorso di evoluzione del modello organizzativo di Fondazione AIRC avviato nel 2019 per cogliere al meglio le opportunitĂ  della riforma degli enti del terzo settore.
Inserito nella classifica dei ricercatori piĂą citati al mondo da Web of Science, il prof. Alberto Bardelli con i suoi studi sta cambiando il panorama della medicina di precisione, le sue scoperte sono state pubblicate in oltre 200 articoli scientifici su riviste internazionali come Nature, Science, Cancer Cell, Nature Medicine, JAMA e Lancet Oncology.

«Sono orgoglioso», ha dichiarato il prof. Alberto Bardelli, «di assumere la direzione scientifica di IFOM, una realtà in cui ricercatori italiani e internazionali studiano i meccanismi alla base dello sviluppo del cancro grazie alla possibilità di sviluppare tecnologie all’avanguardia con un approccio multidisciplinare, che coinvolge biologi, fisici, matematici, medici, bioinformatici e ingegneri. La scienza di oggi è la medicina del domani: i nostri studi saranno la base su cui mettere a punto nuovi strumenti diagnostici e terapie per i pazienti».