Il miglioramento dell’acustica e la riduzione dei livelli acustici nocivi nelle strutture sanitarie garantiscono benefici sia per il personale medico e paramedico sia per i pazienti.

È possibile realizzare ambienti sonori ottimali grazie alla nuova gamma di soluzioni fonoassorbenti Ecophon HygieneTM di Saint-Gobain Italia, progettata per ospedali e altre strutture sanitarie, semplici da installare e facili da pulire e igienizzare. Saint-Gobain Italia fornisce soluzioni acustiche per soffitti e pareti che soddisfano gli elevati standard igienici in ogni tipo di ambiente, dalle unità di terapia intensiva e sale operatorie alle stanze dei pazienti e ai laboratori a tenuta d’aria.

La gamma è composta da più soluzioni, rivolte a esigenze specifiche: tutte, comunque, resistono ottimamente a detergenti e disinfettanti, sono leggeri e facilmente movimentabili.
I metodi di pulizia disponibili vanno dalla pulizia settimanale con acqua alla pulizia quotidiana con prodotti chimici forti, a seconda delle esigenze di ciascun ambiente.È dimostrato che un buon ambiente sonoro aumenta la qualità e l’efficacia delle cure e le performance del personale medico e paramedico. In un ambiente rumoroso la precisione è ridotta di circa il 50%, ma nei reparti d’emergenza e nelle sale operatorie il livello sonoro medio supera spesso i 70 decibel: la comunicazione è resa più difficile a causa dei suoni emessi dai macchinari, dai movimenti delle persone e dalle conversazioni che rimbalzano tra le superfici dure della sala.
Un buon ambiente acustico nelle sale operatorie riduce gli errori e lo stress e migliora la comunicazione.
Infine, il sonno è fondamentale per il recupero del paziente: usare un controsoffitto fonoassorbente di classe A arriva a ridurre sino al 40% i risvegli dal sonno in reparto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here