Un partner per progetti regionali di radiologia

Carestream ha siglato tre contratti pluriennali per implementare Vue Clinical Collaboration Platform e alcune soluzioni di imaging diagnostico con tecnologia DR in Emilia-Romagna, Liguria e Molise, per un totale di oltre 22 milioni di euro.
Con oltre 100 anni di leadership nel campo dell’imaging diagnostico, Carestream Health Italia intende soddisfare al meglio le esigenze delle strutture sanitarie, sviluppando soluzioni affidabili, efficaci e tecnologicamente all’avanguardia.

Più di 830 radiologi coinvolti nei 3 progetti avranno accesso alla Clinical Collaboration Platform, la piattaforma IT che, grazie a strumenti diagnostici multi-specialistici, agevolerà la collaborazione tra professionisti sanitari per migliorare l’esperienza dei pazienti.

Referti multimediali strutturati e moduli di visualizzazione avanzata all’avanguardia, che comprendono, per esempio, strumenti di neuroradiologia, gestione delle lesioni oncologiche, misurazioni ortopediche e strumenti specialistici per la mammografia, supporteranno il lavoro dei clinici nella cura di patologie complesse.

I reparti di tutte le strutture sanitarie avranno accesso alle immagini dei pazienti tramite il modulo Vue Motion della piattaforma Carestream, che garantirà sicurezza e accesso protetto anche tramite smartphone e tablet. Questa soluzione permetterà a oltre 8 mila medici specialisti di collaborare in modo congiunto per la cura dei pazienti. L’accesso web a referti e immagini diagnostiche e la possibilità di condividere tra operatori opinioni live in modo sicuro, poi, assicurerà valutazioni più rapide e diagnosi più precise.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here