Imaging cardiologico, lavoro d’équipe e soluzioni tecnologiche

Venerdì 20 aprile 2018, a Exposanità (Bologna). Le malattie cardiovascolari costituiscono la prima causa di morte nei Paesi occidentali, compaiono fra i maggiori eventi invalidanti al mondo, in special modo fra le fasce di popolazione di età media e avanzata.

Una diagnosi precoce ed efficace rappresenta una delle migliori misure per arginare gli esiti avversi e le invalidità derivate.

Il raggiungimento di tale obiettivo deriva anche dall’uso di tecnologie complesse che presuppongono in primo luogo un lavoro di equipe tra professionisti di diversa estrazione culturale: cardiologi, radiologi, tecnici di radiologia, personale infermieristico, professionisti della riabilitazione.

La formazione di tali équipe non è né facile né scontata e a tutt’oggi non ci sono indicazioni chiare sulle responsabilità formative.

Si inserisce in questo contesto il convegno “Imaging cardiologico: lavoro d’équipe e nuove soluzioni tecnologiche per migliorare gli outcome del paziente”, organizzato da Senaf – con Tecnica Ospedaliera come media partner – e in programma nell’ambito di Exposanità presso il quartiere fieristico di Bologna.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here