Donazione per Rmn all’Ospedale di Guastalla

1L’Ospedale Civile di Guastalla (Ausl reggio Emilia) ha ricevuto due donazioni da parte, rispettivamente, dall’Associazione Amici del Cuore di Guastalla e dall’Associazione Amici del Day Hospital Oncologico di Guastalla, entrambe destinate all’aggiornamento della Rmn in dotazione al Servizio di Diagnostica per Immagini. Il costo complessivo sostenuto dall’Ausl per l’aggiornamento della piattaforma tecnologica, già realizzato a settembre, è stato di oltre 325.000 euro. L’aggiornamento della Rmn si è reso necessario per prevenire l’obsolescenza tecnologica del sistema e allineare il funzionamento dell’importante apparecchiatura ai migliori standard operativi attualmente disponibili, in grado di migliorare sempre più la qualità delle prestazioni offerte e di garantire la possibilità di sviluppo di nuove applicazioni. L’apparecchiatura – donata nel 2004 da cittadini, imprese e Comuni della Bassa – ha permesso in questi anni di eseguire indagini specialistiche in campo neuro-radiologico, addomino-pelvico, vascolare, osteoarticolare e in ambito mammario e cardiologico per utenti esterni e per pazienti ricoverati negli Ospedali di Guastalla e Correggio. Nell’ultimo anno si sono effettuati oltre 4300 esami, con la macchina in funzione da lunedì mattina a sabato sera. Una quota importante degli esami eseguiti riguarda pazienti oncologici in fase di stadiazione pre e post operatoria, per controlli e follow up e la ricerca di recidive. Importante anche l’attività in ambito cardiologico: l’Ospedale di Guastalla è diventato il centro di riferimento provinciale per la Rmn cardiaca grazie al lavoro congiunto svolto delle equipe radiologiche e cardiologiche dell’Ospedale. Ulteriore ambito di utilizzo della Rmn a Guastalla sono gli studi di spettroscopia del protrone di prevalente ambito oncologico cerebrale, svolti anche per pazienti provenienti da fuori Regione.
Nella foto, da sinistra: Gabriele Mossini (presidente dell’Associazione Amici del cuore), Andrea Gigliobianco (Direzione Sanitaria dell’Ospedale), Mirko Boschini (coordinatore tecnico del Servizio), Corrado Taboni (presidente dell’Associazione Amici del Day Hospital Oncologico), Eva Chiericati (direttore amministrativo), Antonio Di Mare (direzione aziendale) e Vladimiro Ginocchi (direttore della Radiologia dell’Ospedale).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here