Il consenso informato è multimediale

Il Policlinico di Abano Terme ha inaugurato una nuova modalità d’informazione ai pazienti, semplice, divulgativa e multimediale, per un consenso informato all’intervento che sia davvero consapevole e che ponga la tutela del paziente sempre più al centro. Le informazioni, in un linguaggio privo di tecnicismi, sono trasmesse attraverso l’e-learning: si ascoltano i contenuti, si visualizza l’iconografia associata e si effettua un test di apprendimento. L’informativa diventa così una lezione alla portata di tutti, con immagini, animazioni, testi e quiz. I test sono stati realizzati dai medici che eseguono gli interventi chirurgici. L’informativa, realizzata con il supporto di Openview, è fruibile dal proprio pc di casa o, in alternativa, presso un’aula didattica del Policlinico, guidata da personale sanitario. «La pratica del consenso informato è in costante evoluzione», ha affermato Francesca Zagato, risk manager del Policlinico di Abano Terme, «tenuto conto anche del crescente numero di richieste di risarcimento danni da parte dei pazienti. Alla luce dei nuovi orientamenti giurisprudenziali, sempre più rivolti alla tutela dei diritti della persona e alla consapevole adesione al trattamento sanitario, la nostra iniziativa è intende riportare al centro della scena il paziente e le tutele alle quali ha diritto»

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here