Tecniche Nuove propone ai farmacisti ospedalieri la collana Professione Farmacista Ospedaliero: un tour in video-pillole, un percorso di approfondimento strutturato in brevi video lezioni di veloce fruizione, ciascuna dedicata a un tema specifico e curata da autorevoli professionisti del mondo della farmacia ospedaliera. La prima collana ha come titolo: “Evoluzione della Farmacia Ospedaliera: opportunità e criticità”.

Il progetto si avvale di un board scientifico composto dalla dott.ssa Emanuela Omodeo Salé, Direttore di Farmacia dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano e del Centro Cardiologico Monzino, dal dott. Alberto Costantini, Direttore di Farmacia dell’ASL di Pescara e dal dott. Ugo Trama, Direttore di Farmacia dell’ASL Napoli 1, ai quali è stata affidata la supervisione editoriale del progetto.

Scopri le prime sei video-pillole e i relativi autori:

1) Paziente e farmacista ospedaliero: la riconquista di un rapporto (autore: Emanuela Omodeo Salé – IEO, Milano)
2) Precauzioni standard e precauzioni basate sulla trasmissione in era Covid: il ruolo del farmacista ospedaliero (autore: Giovanna Mainardi – ASST Valleolona, Busto Arsizio, VA)
3) Ruolo del Farmacista Clinico nella sperimentazione clinica di Fase I (autore: Caterina Donati – IRST di Meldola)
4) Ruolo del FO e modelli per l’aderenza terapeutica (autore: Alberto Costantini – ASL Pescara)
5) Rischio clinico e Percorsi di Qualità (autore: Giusy Fassari – Garibaldi di Nesima CT)
6) Tecnica farmaceutica, divisibilità cps (autore: Elena Agostino – Careggi FI)

Paziente e farmacista ospedaliero: la riconquista di un rapporto
(autore: Emanuela Omodeo Salé)

Con questa prima tappa del nostro tour in video-pillole, la dottoressa Emanuela Omodeo Salé dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano spiega quali strumenti hanno permesso a IEO di migliorare l’aderenza al trattamento da parte dei suoi pazienti e, allo stesso tempo, di valorizzare il ruolo del farmacista ospedaliero.

Decisivi i vantaggi offerti dalla centralizzazione della dispensazione della terapia oncologica orale: controllo della prescrizione medica, monitoraggio degli eventi avversi, ricognizione e riconciliazione farmacologica (oggi spesso demandata ad altre figure professionali), maggiore aderenza terapeutica e formazione del paziente.

A tutto questo si è giunti grazie a una serie di strumenti messi a disposizione dei pazienti, dalla pubblicazione di una guida con consigli pratici per la gestione della terapia oncologica a domicilio (subito piaciuta ai pazienti stessi, i loro feedback sono serviti a integrare le edizioni successive) alle schede informative sul farmaco e al questionario di gradimento.
I risultati di questa iniziativa sono stati la base, poi, per realizzare il manuale, a cura dell’Area Oncologia della SIFO, “La dispensazione del farmaco oncologico orale in farmacia ospedaliera”.

Professione Farmacista Ospedaliero – tour in video-pillole è un progetto realizzato con un contributo non condizionante di Teva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here