Terapia CAR-T: Sant’Orsola Malpighi di Bologna centro hub per l’Emilia

La Giunta Regionale dell’Emilia-Romagna ha stabilito, con apposita delibera, che l’Unità Operativa Complessa di Ematologia del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna diventerà hub regionale per la somministrazione della terapia CAR-T, già autorizzata dall’Unione Europea anche se ancora non in commercio in Italia.

La delibera ha inoltre stabilito che il nuovo hub definisca un protocollo di selezione e presa in carico dei pazienti candidati alle terapie avanzate di cui si tratta, che dovrà essere validato dalla competente Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare.
Dovrà inoltre essere istituita un’apposita commissione di esperti che valuti la casistica dei pazienti sottoposti a queste terapie innovative.
Se necessario, una volta giunta la messa in commercio da parte di AIFA, verranno definiti dalla stessa Giunta altri centri abilitati all’uso della terapia.

Per quanto riguarda i fondi, la Giunta emiliana stabilirà quanto necessario solo al momento in cui le terapie potranno essere utilizzate.
Clicca qui per leggere il testo completo della delibera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here