Un’auto al Servizio Infermieristico Domiciliare di Correggio

Il Collegio Infermieri di Reggio Emilia ha donato al Servizio Infermieristico Domiciliare (Sid) del Distretto di Correggio un’autovettura Fiat Panda con navigatore satellitare che sarà usata in prevalenza nel Nucleo di Cure Primarie Nord del Distretto (comuni di Fabbrico, Rolo, Campagnola e Rio Saliceto), area maggiormente colpita dal sisma del maggio 2012. Il Servizio Infermieristico Domiciliare dell’Ausl di Reggio Emilia ha un ruolo fondamentale nella gestione dei cittadini con bisogni assistenziali sanitari e socio-sanitari, residenti e domiciliati nella nostra provincia ed è caratterizzato da una presa in carico globale del paziente, attraverso la stretta collaborazione con l’ospedale di riferimento, i medici e i pediatri di famiglia e i servizi sociali. Il Servizio Infermieristico Domiciliare permette alle persone malate, quando le condizioni cliniche e familiari lo consentono, di vivere il più possibile nel proprio ambiente, con i propri cari ed è rivolto ad adulti e bambini con patologie croniche, oncologiche o con gravi disabilità. Dopo il sisma del maggio 2012, il Servizio Domiciliare del Distretto di Correggio ha svolto un ruolo fondamentale per la de-ospedalizzazione precoce dei pazienti ricoverati e per la presa in carico anche dei pazienti provenienti dai Distretti di Carpi e Mirandola, ospitati presso i comuni del territorio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here