Monitoraggio centralizzato in Terapia Intensiva Neonatale

Nella nuova sede del Reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, le diciotto culle hanno un monitor dedicato e sono collegate a centraline di controllo accessibili da due diversi punti della corsia. Questo grazie all’Associazione Progetto Pulcino Onlus, che ha donato un sistema di monitoraggio intensivo all’avanguardia che rileva e segnala anche le minime variazioni dei parametri vitali. Il sistema di monitoraggio intensivo delle funzioni vitali dei pazienti in culla consiste in diciotto monitor di minimo ingombro, flessibili e in grado di adattarsi agli spazi e alle dimensioni del paziente. Il collegamento dei monitor alla centrale, in rete o wireless, permette all’équipe di tenere costantemente in osservazione i degenti da qualunque postazione.

Picture 1 of 2

Giancarlo Gargano accanto alla centralina di monitoraggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here